Notizie in primo piano
Strumenti
Testo

Il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) di San Giovanni Rotondo, in collaborazione con il Centro Informa gestito dalla Coop Cantieri di Innovazione Sociale, ha messo a punto un piano di lavoro per supportare le persone in stato di fragilità durante tutto il periodo dell’emergenza Covid-19.Il servizio, attivo da domani, è stato fortemente voluto dal sindaco Michele Crisetti e dall’Assessore alle Politiche Sociali Mariapia Patrizio e sarà dedicato esclusivamente agli anziani e ai disabili che hanno bisogno del reperimento a casa di beni alimentari di prima necessità e farmaci. Il comune, tramite il servizio del Centro informa, si occuperà di fare da ponte tra le richieste dei cittadini e i commercianti. Dopo questo primo passaggio, sarà cura degli esercenti provvedere alla consegna, in base a modalità e tempi propri. Il numero di utilità pubblica attivo per le richieste e a cui risponderanno gli operatori della coop Cantieri di Innovazione Sociale è 377/0867917: è un contatto utile per le esigenze quotidiane delle persone ma non per richieste di tipo sanitario È attivo tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e i pomeriggi dalle ore 16.00 alle ore 18.00. Il sabato solo di mattina dalle 9.00 alle 12.30. A disposizione dei cittadini per ulteriori informazioni è disponibile anche la mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Di seguito, l’elenco dei negozi di alimentari e delle farmacie che fino ad ora hanno aderito all’iniziativa e i relativi orari di consegna. Attualmente la lista è provvisoria e aperta ad altri esercizi commerciali: chi vuole dare la propria disponibilità aderendo a questo progetto può farlo contattando il numero di utilità pubblica 377/0867917.

CONSEGNE A DOMICILIO