Notizie in primo piano
Strumenti
Testo


Il comune di San Giovanni Rotondo dà avvio agli interventi di manutenzione straordinaria per strade e marciapiedi comunali, che rientrano tra le prime opere del P.E.B.A, piano di eliminazione delle barriere architettoniche. 

È di fondamentale importanza rendere la città più vivibile e percorribile, in egual modo, non solo per tutti i cittadini che vi risiedono ma anche per i turisti che da anni vi si recano in pellegrinaggio e per i pazienti che accedono quotidianamente alle cure di Casa Sollievo della Sofferenza. Eliminare le barriere architettoniche significa anche e soprattutto rendere l’attraversamento della città più semplice per tutte le persone con disabilità o disagio temporaneo. Questo interesse ha portato il comune di San Giovanni Rotondo ad ottenere un importante riconoscimento, la bandiera Lilla. 

 

«Con la delibera n. 84 il Comune, a novembre del 2019, ha aderito all’iniziativa R.A.RE. - Registro rAmpe RaccordatE», ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Pasquale Chindamo«Questo progetto ha come obiettivo la corretta realizzazione dei raccordi delle rampe e scivoli esistenti con il manto stradale al fine di migliorare le condizioni di mobilità dei cittadini, con particolare attenzione verso le persone in carrozzina. Il Comune di San Giovanni Rotondo è tra i soli tre comuni di tutta la Puglia a potersi fregiare della bandiera Lilla».