Municipio
Strumenti
Testo

COMUNE DI SAN GIOVANNI ROTONDO

Provincia di Foggia

  STATUTO
 COMUNALE

 Modificato con deliberazione

del consiglio comunale n. 15 del 1° Settembre 2011

IL SEGRETARIO GENERALE

Visto l’art. 6 - comma 5° - del Decreto Legislativo 18/8/2000, n. 267;

Visti gli atti d'ufficio;

CERTIFICA

  1. Lo Statuto Comunale è stato modificato nell’art. 12, comma 12, lett. “b” con deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 dell’ 1/9/2011;
  1. Detta deliberazione di modifica dello Statuto è stata pubblicata all’Albo Pretorio on line di questo Ente a far data dal 14/9/2011, per 30 giorni consecutivi, oltre ad essere pubblicato sul Sito ufficiale del Comune;
  1. Il testo dell’art. 12, così come modificato, è stato trasmesso alla Direzione del B.U.R.P. della Regione Puglia con nota prot. 26188 del 14/10/2011 e pubblicato sul n. 169 del       28/10/2011
  1. Lo Statuto, così come modificato, decorsi i rituali 30 giorni di pubblicazione all’Albo Pretorio on line del Comune, è entrato in vigore il 15/10/2011

San Giovanni Rotondo lì 03/01/2012

                                                              IL SEGRETARIO GENERALE

                                                                                  - dott. Giacomo Scalzulli -

                                                          

I N D I C E

TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI

- ART. 1: IDENTIFICAZIONE

- ART. 2: SEDE

- ART. 3: STEMMA – GONFALONE – FASCIA TRICOLORE

- ART. 4: OBIETTIVI

TITOLO II - ORGANIZZAZIONE DEL COMUNE

CAPO I – ORGANI DEL COMUNE

- ART. 5: ORGANI DI GOVERNO ED ORGANI CON FUNZIONI GESTIO-NALI

- ART. 6: DELIBERAZIONI DEGLI ORGANI COLLEGIALI

CAPO II – ORGANI CON FUNZIONI DI GOVERNO

SEZIONE I - CONSIGLIO COMUNALE

- ART.7: COMPETENZE

- ART.8: CONSIGLIERE ANZIANO

- ART.9: CONSIGLIERI

- ART.10: CONVALIDA DEGLI ELETTI

- ART.11: LINEE PROGRAMMATICHE DI MANDATO

- ART.12: PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – FUNZIONAMENTO DEL CON- SIGLIO

- ART. 13: ESERCIZIO DELLA POTESTA’ REGOLAMENTARE

SEZIONE II – COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI

- ART. 14: ISTITUZIONE

SEZIONE III – COMMISSIONI CONSILIARI SPECIALI

- ART. 15: COMPETENZE

- ART. 16: COMPOSIZIONE E ATTO COSTITUTIVO

- ART. 17: FUNZIONAMENTO

SEZIONE IV – GIUNTA COMUNALE

- ART. 18: DEFINIZIONE E NOMINA DELLA GIUNTA COMUNALE

- ART. 19: COMPOSIZIONE

- ART. 20: COMPETENZE

- ART. 21: FUNZIONAMENTO DELLA GIUNTA

- ART. 22: ASSESSORI

- ART. 23: CESSAZIONE DELLA CARICA DI ASSESSORE

- ART. 24: ASSESSORE ANZIANO

SEZIONE V – SINDACO

- ART. 25: ELEZIONE

- ART. 26 COMPETENZE E RESPONSABILITA’

- ART. 27: ATTRIBUZIONI DI AMMINISTRAZIONE

- ART. 28: ATTRIBUZIONI DI VIGILANZA

- ART. 29: VICE SINDACO

TITOLO III – ISTITUTI DI PARTECIPAZIONE – DIRITTI D’INFORMAZIONE DIRITTI DI ACCESSO

CAPO I – FORME ASSOCIATIVE ED ORGANISMI DI PARTECIPAZIONE

- ART. 30: PRINCIPI

- ART. 31: DIRITTI DEI CITTADINI

- ART. 32: RAPPORTI CON IL COMUNE

CAPO II – PARTECIPAZIONE DEGLI INTERESSATI AL PROCEDIMENTO

- ART. 33: MODALITA’ E CONTENUTO DELLA COMUNICA- ZIONE

- ART. 34: SOGGETTI LEGITTIMATI A PARTECIPARE

- ART. 35: POTERI DEI SOGGETTI PARTECIPANTI

- ART. 36: OBBLIGHI DEL COMUNE

- ART. 37: ACCORDI – ESCLUSIONE

CAPO III – FORME DI CONSULTAZIONE DELLA POPOLAZIONE

- ART. 38: FORME DI CONSULTAZIONE

- ART. 39: RISULTATI DELLE CONSULTAZIONI E COSTI

CAPO IV – ISTANZE – PETIZIONI E PROPOSTE

- ART. 40: PRINCIPI

- ART. 41: MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

- ART. 42: GARANZIE PER L’ESAME

CAPO V - REFERENDUM

- ART. 43: PRINCIPI

- ART. 44: POTERI DI INIZIATIVA

- ART. 45: MODALITA’ DELLA RICHIESTA

- ART. 46: AMMISSIBILITA’ DEI REFERENDUM

- ART. 47: INDIZIONE

- ART. 48: MODALITA’ PER LA CONSULTAZIONE

- ART. 49: EFFETTI

CAPO VI – DIRITTI DI INFORMAZIONE E DI ACCESSO

- ART. 50: DIRITTI DI INFORMAZIONE

- ART. 51: DIRITTO DI ACCESSO

CAPO VII – DIFENSORE CIVICO

- ART. 52: ISTITUZIONE E FUNZIONE

- ART. 53: REQUISITI SOGGETTIVI

- ART. 54: INELEGGIBILITA’ E INCOMPATIBILITA’

- ART. 55: ELEZIONE

- ART. 56: DURATA IN CARICA

- ART. 57: GIURAMENTO

- ART. 58: REVOCA E DECADENZA

- ART. 59: PREROGATIVE

- ART. 60: RAPPORTI CON IL CONSIGLIO COMUNALE

- ART. 61: INDENNITA’ DI CARICA

- ART. 62: MEZZI

TITOLO IV – ATTIVITA’ AMMINISTRATIVA

- ART. 63: ALBO PRETORIO

- ART. 64: SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ AMMINISTRATI-VA

TITOLO V – SERVIZI PUBBLICI COMUNALI

CAPO I - COMPETENZE

- ART. 65: SERVIZI COMUNALI

CAPO II – FORME DI GESTIONE

- ART. 66: RINVIO

- ART. 67: NOMINA- DESIGNAZIONE E REVOCA DEI RAP-PRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO ENTI – AZIENDE ED ISTITUZIONI

- ART. 68: ISTITUZIONE DEI SERVIZI

- ART. 69: FUNZIONAMENTO DELLA ISTITUZIONE

- ART. 70: GESTIONE ASSOCIATA DEI SERVIZI E DELLE FUNZIONI

TITOLO VI – FORME ASSOCIATIVE E DI COOPERAZIONE TRA ENTI

- ART. 71: RINVIO

- ART. 72: COMUNITA’ MONTANA

TITOLO VII – UFFICI E PERSONALE

CAPO I – UFFICI

- ART. 73: PRINCIPI STRUTTURALI E ORGANIZZATIVI

- ART. 74: ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI E DEL PER-SONALE

- ART. 75: REGOLAMENTO SULL’ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI

- ART. 76: DIRITTI E DOVERI DEI DIPENDENTI

- ART. 77: DIRETTORE GENERALE

- ART. 78: INCARICHI ED INDIRIZZI DI GESTIONE

- ART. 79: SEGRETARIO GENERALE

- ART. 80: FUNZIONI DEL SEGRETARIO GENERALE

- ART. 81: VICE SEGRETARIO COMUNALE

TITOLO VIII – REVISORE DEI CONTI

- ART. 82: COLLEGIO DEI REVISORE DEI CONTI

- ART. 83: REQUISITI SOGGETTIVI DEI REVISORI DEI CONTI

- ART. 84: CONTROLLI INTERNI

TITOLO IX – DISPOSIZIONI FINALI

- ART. 85: ENTRATA IN VIGORE – RINVIO

- ART. 86: MODIFICHE DELLO STATUTO - RINVIO

-          DESCRIZIONE DELLO STEMMA E DEL GONFALONE DEL COMUNE

-          STEMMA COMUNALE

-          GONFALONE DEL COMUNE

-          CENNI STORICI

 

Statuto integrale nella sezione Download/Regolamenti a questo link