OGGETTO: CORSO DI FORMAZIONE “VIOLENZA: FORMARE PER PREVENIRE

All’interno del pacchetto di azioni previsto dal Programma Anti violenza che sta portando avanti il CAV “Da Donna a Donna” dell’Ambito Territoriale di San Marco in Lamis finanziato dalla Regione Puglia ex art.16 della l.r.29/2014-A.D 411/2015-linea B, è stato organizzato un corso di formazione dal titolo “Violenza: formare per prevenire”.

Il corso, che avrà un taglio pratico ed esperienziale, della durata di 40 ore, sarà articolato in 3 moduli suddivisi in 7 giornate a partire dal 30 Maggio fino al 28 Novembre e affronterà tematiche specifiche che andranno ad approfondire le varie sfaccettature del tema della violenza, dagli aspetti culturali della violenza di genere, alla rilevazione dei segnali per riconoscerla, agli strumenti di tutela legale per le donne che subiscono maltrattamenti, alle forme di protezione che la rete può mettere in atto.

Obiettivo del corso è quello di sensibilizzare il territorio e gli opetatori pubblici e privati alla tematica in modo da saper cogliere i segnali della violenza; obiettivo ultimo del corso è quello di arrivare a costruire una rete di protezione efficace nei confronti di donne e minori vittime di violenza e definire un protocollo operativo tra i diversi soggetti pubblici e privati che stabilisca ruolo, compiti e procedure e consenta una interazione tempestiva ed efficace

Sede del corso: Centro Polifunzionale, San Marco in Lamis.

La partecipazione al corso è GRATUITA.

Ai Responsabili dei Servizi Sociali e socio-sanitari, delle Forze dell’Ordine del territorio dell’ambito di competenza si chiede di agevolare la partecipazione dei propri dipendenti non solo per interventi di rete costruttivi ma anche per promuovere una nuova cultura del rapporto di genere che tenga conto del rispetto delle differenze e dei bisogni di tutte le persone.

Si informa che è stato richiesto accreditamento all’Ordine degli Assistenti Sociali Regione Puglia e dell’Ordine Forense Foggia, Patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia.

Hanno concesso patrocinio: l'associazione Nazionale Pedagogisti ( ANPE) Puglia e Basilicata ha riconosciuto n. 12 crediti formativi, la Camera Minorile di Capitanata; Ordine Dei Medici Foggia, Consigliera di parità Provincia di Foggia, Consigliera Regionale di Parità, Cooperativa Paidòs, Cooperativa Cantieri Innovazione Sociale, CAV RiscoprirSi, Garante Infanzia e adolescenza Puglia, Associazione Giraffa Onlus.

Sicuri di fare cosa gradita e con la preghiera di diffusione, Vi inviamo in allegato il programma dettagliato con tutte le informazioni di riferimento e scheda di iscrizione, con l’auspicio di incontrare il Vs interesse.

Scheda di partecipazione :

Corso Violenza scheda iscrizione

 

 

1° modulo La violenza di Genere nelle sue molteplici forme

Martedì 30 Maggio dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Inaugurazione

Dalla Convenzione di Istanbul ad Oggi

Relazioni di Genere “ aspetti culturali e di crisi”

Riconoscere e Valutare la violenza

Martedì 13 Giugno dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Maltrattamenti in Famiglia su donne e minori

Risvolti psicologici e fisici della violenza, violenza assistita

Presentazione di casi studio

Martedì 19 Settembre dalle 10:00 alle 14:00

Metodi di valutazione del rischio (SARA – ISA etc)

2° Modulo Strumenti giuridici di tutela per donne vittime di violenza

Martedì 3 Ottobre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Normativa di riferimento

Strumenti cautelari e precautelari

Tutele civilistiche delle donne vittime di violenza normativa

Stalking

Martedì 31 Ottobre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Uomini maltrattanti e possibili interventi di recupero

Presentazione casi studio

3°Modulo La rete e le sua funzione di protezione

Martedì 7 Novembre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Linee Guida della Regione Puglia

Come poter essere sentinella del territorio

Come costruire la rete di protezione contro la violenza

Martedì 28 Novembre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Quali soggetti e quali funzioni

Protocollo operativo e sua definizione

       Sottoscrizione Protocollo